lavizzara

Lago del Narèt

25 Settembre 20161867

Il Lago del Naret (2310 m s.l.m.) si raggiunge percorrendo l'intera Valle Maggia fino a Cavergno, prendendo poi la diramazione verso la Val Lavizzara che dovrete percorrere ancora una volta per interno, fino ad arrivare alla località di Fusio.

Oltrepassando questo piccolo villaggio giungerete fino alla diga del Sambuco, dove potrete ammirare l'omonimo lago.
Dopo una piccola sosta potrete continuare il vostro viaggio imboccando la stradina sulla sponda destra del lago e a picco su di esso. In circa 20 - 30 minuti raggiungerete finalmente il bacino del Naret con la sua diga e diversi altri laghetti di origine glaciale. Il tratto tra il Sambuco e il Naret è lungo circa 12 Km il dislivello sfiora i 1000 m.
Una volta giunti sin qui, se siete amanti del trekking, potrete scegliere fra le numerose escursioni possibili, tra cui la seguente, una delle più praticate:

Lago del Narèt (2310 m) - Sasso Nero - Val del Coro - Laghetto del Coro (2602 m) - Bocchetta del Lago Nero (2563 m) - Lago Nero (2387 m) - Lago Sfundau (2392 m) - Capanna Cristallina (2568 m) - Val Torta - Passo del Narèt (2438 m) - Lago Piccolo del Narèt (2348 m) - Lago del Narèt (2310 m).

Visita la Gallery

Cerca nel blog

Prenota

Booking.com

Indirizzo